Pilzgröstl (rosticciata) senza glutine con finferli e speck

DIFFICOLTÀ

Bassa

INTOLLERANZE

senza glutine - senza uova - senza frutta secca - senza latticini - senza ceostacei

INGREDIENTI

Patate
Speck (ho usato speck Segata, senza glutine)
Funghi finferli freschi
Cipolla
Sale e pepe nero
Olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Lavare, lessare le patate, scolarle e lasciarle raffreddare.

Pulire e lavare i finferli, saltarli in padella con mezza cipolla e qualche cucchiaio di olio; salare e proseguire la cottura a fuoco moderato per circa 30 minuti.

Tagliare lo speck e farlo dorare in un tegame antiaderente senza condimento (in alternativa aggiungere un filo di olio e rosolare).

Sbucciare le patate, tagliarle a fette spesse e metterle in un’altra padella con olio e l’altra metà cipolla e farle saltare per qualche minuto fin che saranno dorate.

Aggiungere i finferli, aggiustare di sale e pepe e cospargere il gröstl con lo speck.

Guten appetit ……..o mahlzeit….fate voi!
La ricetta è stata realizzata dalla food blogger Maria Giovanna autrice del blog stellasenzaglutine.com, grande appassionata di cucina e grande esperta di preparazioni culinarie senza glutine.

fasi ricetta

Pilzgröstl (rosticciata) senza glutine con finferli e speck
Pilzgröstl (rosticciata) senza glutine con finferli e speck
Pilzgröstl (rosticciata) senza glutine con finferli e speck
Pilzgröstl (rosticciata) senza glutine con finferli e speck
Pilzgröstl (rosticciata) senza glutine con finferli e speck
Pilzgröstl (rosticciata) senza glutine con finferli e speck
Pilzgröstl (rosticciata) senza glutine con finferli e speck
Pilzgröstl (rosticciata) senza glutine con finferli e speck
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner